Blog

Il Canada avvia indagini antidumping e compensative contro i materassi cinesi

2022/05/25
Il Canada avvia indagini antidumping e compensative contro i materassi cinesi

   Secondo le ultime notizie sul sito ufficiale della Canada Border Services Agency (CBSA), il 24 febbraio la CBSA ha ufficialmente avviato un'indagine per accertare se i materassi provenienti dalla Cina siano sospettati di aver violato i dazi antidumping e compensativi secondo le "Misure speciali di importazione Atto"!

   La causa è una denuncia alla CBSA da parte di Restwell Mattress Co., Ltd., un produttore locale di materassi e grossista di prodotti per il sonno, e United Steelworkers Canada, il più grande sindacato del settore privato del Nord America. Il motivo è che gli attori locali hanno subito danni sostanziali a causa dell'aumento del numero di importazioni oggetto di dumping e sovvenzioni dalla Cina. Questi includono riduzioni dei prezzi, invasione della quota di mercato, calo delle vendite e minore utilizzo della capacità, tra gli altri. Si stima che il mercato dei materassi in Canada sia di circa $ 800 milioni all'anno. Il Canadian International Trade Tribunal, CITT, avvierà un'indagine preliminare per determinare se i materassi importati danneggiano i produttori canadesi. Allo stesso tempo, la CBSA ha avviato un'indagine per verificare se i prodotti importati siano venduti a prezzi sleali e/o sovvenzionati in Canada e una decisione preliminare sarà emessa entro il 25 maggio 2022, quando potrà essere utilizzata una strategia tariffaria temporanea.


Secondo le ulteriori informazioni sul prodotto fornite dalla CBSA, i materassi coinvolti nell'inchiesta erano originari o esportati dalla Cina e le categorie di prodotti includevano materassi, coprimaterassi e materassi incorporati nei mobili (ad esempio, letti usati per divani, letti ribaltabili, ecc. . pad).


In particolare, si segnala che le seguenti tipologie di materasso non rientrano nell'ambito dell'indagine:


1. Materasso per animali domestici;


2. Materassi incorporati nei mobili e soggetti a una decisione del Canadian International Trade Tribunal in NQ-2021-002:


3. Materassino da campeggio;


4. Letti gonfiabili, lettini ad acqua e materassi ad aria;


5. Materassi personalizzati per barche, camper o altri veicoli;


6. Materasso barella o barella;


7. Base del materasso;


8. Materassi futon capitonné con molle interne o schiuma;


9. Coprimaterasso di spessore inferiore a tre pollici


   Questa indagine sarà un grande shock per le aziende di materassi che esportano in Canada, così come per gli importatori di materassi in Canada. Insieme al fatto che lo scorso anno il Canada ha imposto dazi antidumping sui sedili imbottiti importati dalla Cina e dal Vietnam, l'intero mercato canadese dei mobili è destinato a vedere un'ondata di aumenti dei prezzi nel prossimo futuro. I consumatori sono senza dubbio le vittime maggiori. I prezzi dei mobili canadesi sono aumentati di oltre il 10% negli ultimi mesi, già il più grande aumento dal 1982, secondo Statistics Canada.


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English English 繁體中文 繁體中文 简体中文 简体中文 русский русский Português Português 한국어 한국어 日本語 日本語 italiano italiano français français Español Español Deutsch Deutsch العربية العربية Afrikaans Afrikaans አማርኛ አማርኛ Azərbaycan Azərbaycan Беларуская Беларуская български български বাংলা বাংলা Bosanski Bosanski Català Català Sugbuanon Sugbuanon Corsu Corsu čeština čeština Cymraeg Cymraeg dansk dansk Ελληνικά Ελληνικά Esperanto Esperanto Eesti Eesti Euskara Euskara فارسی فارسی Suomi Suomi Frysk Frysk Gaeilgenah Gaeilgenah Gàidhlig Gàidhlig Galego Galego ગુજરાતી ગુજરાતી Hausa Hausa Ōlelo Hawaiʻi Ōlelo Hawaiʻi हिन्दी हिन्दी Hmong Hmong Hrvatski Hrvatski Kreyòl ayisyen Kreyòl ayisyen Magyar Magyar հայերեն հայերեն bahasa Indonesia bahasa Indonesia Igbo Igbo Íslenska Íslenska עִברִית עִברִית Basa Jawa Basa Jawa ქართველი ქართველი Қазақ Тілі Қазақ Тілі ខ្មែរ ខ្មែរ ಕನ್ನಡ ಕನ್ನಡ Kurdî (Kurmancî) Kurdî (Kurmancî) Кыргызча Кыргызча Latin Latin Lëtzebuergesch Lëtzebuergesch ລາວ ລາວ lietuvių lietuvių latviešu valoda‎ latviešu valoda‎ Malagasy Malagasy Maori Maori Македонски Македонски മലയാളം മലയാളം Монгол Монгол मराठी मराठी Bahasa Melayu Bahasa Melayu Maltese Maltese ဗမာ ဗမာ नेपाली नेपाली Nederlands Nederlands norsk norsk Chicheŵa Chicheŵa ਪੰਜਾਬੀ ਪੰਜਾਬੀ Polski Polski پښتو پښتو Română Română سنڌي سنڌي සිංහල සිංහල Slovenčina Slovenčina Slovenščina Slovenščina Faasamoa Faasamoa Shona Shona Af Soomaali Af Soomaali Shqip Shqip Српски Српски Sesotho Sesotho Sundanese Sundanese svenska svenska Kiswahili Kiswahili தமிழ் தமிழ் తెలుగు తెలుగు Точики Точики ภาษาไทย ภาษาไทย Pilipino Pilipino Türkçe Türkçe Українська Українська اردو اردو O'zbek O'zbek Tiếng Việt Tiếng Việt Xhosa Xhosa יידיש יידיש èdè Yorùbá èdè Yorùbá Zulu Zulu
Lingua corrente:italiano